it

Notizie

Risultati EuroJackpot

  • 7
  • 20
  • 35
  • 42
  • 44
  • 3
  • 7
> Risultati EuroJackpot, Numeri vincenti e Premi

Prossimo Jackpot 90 Milioni

    più informazioni sul gioco online
    Notizie

    Perché il numero 13 porta sfortuna? Ecco il motivo!

    News image
    Perché il numero 13 porta sfortuna?

    I numeri racchiudono quell’aura di mistero e magia che affascina le persone sin dagli albori della civiltà e ancor prima dell’inizio della storia documentata. Questi rappresentano la base del mondo che ci circonda, dall’orbita del sole ai cicli della Luna, dal cambio delle stagioni alle maree. I nostri antenati hanno subito riconosciuto l’importanza dei numeri, e l’architettura di Stonehnge ne é un chiaro esempio: grazie a questa grandiosa opera megalitica, gli antichi erano in grado di calcolare il ciclo dei solstizi, per rendere il loro raccolto propizio.

    Anche oggi si dà molta importanza ai numeri: questi costituiscono infatti una costante nella nostra vita, dai semplici gesti quotidiani ai più complessi calcoli ingegneristici, per sviluppare nuove infrastrutture volte al progresso della civiltà. E come non parlare del lotto? I numeri rappresentano l’elemento cardine di questo amatissimo gioco, e ogni estrazione speriamo che escano le cifre che abbiamo scelto di includere nella nostra schedina.

    Tuttavia, alcune credenze diffuse individuano alcuni numeri come sfortunati o nefasti, e tra questi troviamo il 13 e il 17. Il primo, in particolare, è legato a superstizioni italiane molto popolari, e il giorno venerdì 13 è da sempre considerato grande portatore di sventure. Tuttavia, al pari della superstizione riguardante un gatto nero che attraversa la strada, non siamo che di fronte a di una credenza senza alcun fondamento scientifico. Infatti, al contrario, molti vedono il gatto nero come un gatto portafortuna.

    Cosa significa il numero 13 in numerologia?

    Secondo i numerologi, il 13 è un numero di forte impatto nella nostra vita. Il suo potere deriva dall’energia spirituale, e non dalle semplici superstizioni. Quindi, cosa significa il numero 13 in numerologia? Diamo uno sguardo più approfondito all’analisi degli esperti. Se scomponiamo il numero tredici, otteniamo 1 + 3 = 4. Il numero 1 e il numero 3 sono molto forti e hanno anch’essi una grande influenza sul nostro destino e indicano una carriera di successo. Ora guarda la somma dei due numeri, 4. Questo numero in numerologia è strettamente collegato al concetto di Affidabilità. Tuttavia, ogni numero ha anche la sua controparte negativa. Secondo la numerologia, il loro significato è strettamente collegato alla posizione della Luna e all'energia spirituale che ci irradia sul momento. Se crediamo nella sfortuna e pensiamo in negativo, non possiamo che subire la cattiva influenza dei numeri e delle connessioni astrali nella realtà. D'altra parte, possiamo proteggerci dalla cattiva sorte semplicemente orientandoci verso gli aspetti positivi della vita, prendendo tutto con la giusta energia. Nulla può ferirci o farci del male se pensiamo sempre in positivo. La negatività perde tutto il suo potere!

    13, numero fortunato?

     

    • Nel Medioevo, il potere della chiesa era indiscusso e ciò influenzò di molto la vita delle persone. Poiché ci sono voluti dodici monaci e un abate per fondare un monastero, il numero 13 era considerato un numero fortunato.
    • In Cina, tredici viene visto come un numero fortunato perché la sua pronuncia ("shisan") ha un suono simile alla parola "shēngzhǎng", che significa "aumento" o "crescita".
    • Agli albori della storia umana, il numero 13 è stato anche visto anche in una luce positiva. I ritrovamenti del periodo paleolitico provano che i primi abitanti della Terra organizzarono il loro tempo con l'aiuto dei mesi lunari. Un anno consisteva in 364 giorni, basati su ogni fase lunare della durata di 28 giorni, e quindi l'anno era composto da 13 mesi.
    • Nella vecchia tradizione norrena, venerdì 13 è considerata una data. Il venerdì prende il nome dalla dea della fertilità Freya e il 13 è considerato il suo numero fortunato.
    • Il 13 era anche un numero fortunato per i Teutoni. Secondo la leggenda, 12 legislatori si addentrarono in mare e crearono quella che divenne la legge "frisona". Essi si imbatterono in una forte tempesta, ma un tredicesimo uomo apparve loro, prendendo il controllo della situazione e guidandoli verso la terra ferma, dettando loro la Lex Frisionum. Dopo di ciò, la persona scomparve nuovamente.
    • La religione ebraica non associa il venerdì ad alcun significato speciale. Il numero 13, d'altra parte, è un numero fortunato perché il numero 13 rappresenta il numero di principi della fede ebraica. 13 è anche l'età in cui i ragazzi vengono accolti nella chiesa e viene celebrato il loro bar mitzvah.
    • Non dimentichiamoci infine la tredicesima, ossia lo stipendio aggiuntivo che molte aziende distribuiscono ai loro dipendenti alla fine dell’anno! Nessuno vuole rinunciarvi, nonostante le superstizioni legate al numero!

    13, numero sfortunato?

     

    • Nel cristianesimo, 13 è considerato un numero sfortunato. La spiegazione è ovvia: la Bibbia nomina dodici apostoli, ma nell'ultima cena sedevano a tavola tredici persone con Gesù, e naturalmente la tredicesima persona presente era il traditore Giuda Iscariota. Anche il venerdì è considerato un giorno sfortunato. Gesù Cristo fu crocifisso il Venerdì Santo e si dice che Adamo ed Eva abbiano mangiato la mela proibita sempre il venerdì.
    • Nei Tarocchi, la carta "Morte" (" La mort") è rappresentata dal numero 13: questa rappresenta la temuta (o sospirata) fine di una situazione, ma anche la morte fisica.
    • Nel 19° secolo in Francia, esisteva una professione chiamata "Quatorzième" (il quattordicesimo). Era un ospite professionista invitato ad eventi sociali quando solo tredici ospiti erano invitati a sedersi al tavolo. Il 14° 'ospite' ha contribuito ad evitare qualsiasi disgrazia legata al numero sfortunato di ospiti.
    • Il termine Triskaidekaphobia deriva dal greco ed è formato dall’unione delle parole treiskaídeka (tredici) e fóbos (paura). Questo descrive l'ansia superstiziosa e patologica che alcune persone provano nei confronti del numero 13. Coloro che ne sono affetti evitano tutto ciò che riguarda questo numero.

    Questo è anche il motivo per cui in alcuni edifici non si trova il 13° piano o non esiste la 13a fila in aereo. Ci sono anche hotel e ospedali dove nessuna camera è numerata con il 13.

    Il numero 13 porta fortuna nella lotteria?

    Abbiamo dunque visto perché il numero 13 porta fortuna ma anche sfortuna. Passiamo ora ad analizzare le statistiche delle lotterie: sorprendentemente, il 13 rientra tra i numeri più sfortunati al mondo nelle lotterie, poiché è uno tra i numeri meno estratti in assoluto, assieme al 5, all’8, al 15, al 21 e al 26.

    È solo un caso? Oppure la superstizione è vera? Le sfere di EuroJackpot sono create utilizzando le ultime tecnologie, in modo da offrire a tutti i partecipanti le stesse chance di vincita. Quindi, il peso è uguale per tutti i numeri. Tuttavia, se sei superstizioso è sei convinto del perché il numero 13 è sfortunato, potresti voler continuare a evitarlo! In ogni caso, ti auguriamo buona fortuna e buon divertimento!

    Notizie